My Cart

Close

LA STORIA

Estate 1988. Salento. Laboratorio di produzione di tomaie. Inizia così, a soli 15 anni, il mio percorso lavorativo. Riluttante e insofferente a causa della scelta imposta dai miei genitori - mentre i miei coetanei si divertono – io comincio a respirare l’odore del cuoio. Inaspettatamente, quel lavoro mi piace sempre di più al punto di tornare nelle estati successive, e anche d’inverno. Il dovere diventa piacere, il lavoro PASSIONE.

Appena maggiorenne, apro con la mia famiglia un laboratorio di produzione di tomaie per conto di altre aziende.

Sempre più affascinato dal settore calzaturiero, frequento l’Arsutoria di Milano, la scuola internazionale di design e modelleria di scarpe e borse dove perfeziono la conoscenza tecnica. Abbandonata la capitale della moda, propongo alcuni miei modelli ai clienti riscuotendo subito grande successo. Le SCARPE DA DONNA che disegno diventano presto il fiore all’occhiello dell’azienda. Finché non arriva la crisi e la conseguente chiusura dell’attività.

Per qualche anno continuo a lavorare come stilista modellista collaborando con aziende italiane e francesi con sedi produttive in Cina, Tunisia e India dove mi reco per seguire le collezioni che creo. Le esperienze internazionali mi arricchiscono come persona e come stilista. Ma cresce sempre più il desiderio di creare linee MADE IN ITALY, uniche e fatte a mano, artigianali. Convinto fautore della cultura calzaturiera italiana e determinato a uscire dall’anonimato, decido di dare un nome alle mie creazioni. Nasce quindi il marchio SALVATORE CAPUTO SHOES.

Hello You!

Enter your email address for stock alerts, discounts, promotions and more!

SEARCH THIS STORE